La favola di Lorenzo Tonelli, il guerriero azzurro che non si arrende mai

published at 11:34 in COPERTINA, EDITORIALE, IN EVIDENZA
La favola di Lorenzo Tonelli, il guerriero azzurro che non si arrende mai

Nel calcio, come nella vita, bisogna fare dei sacrifici per raggiungere un risultato e si spera che dopo arrivino tante soddisfazioni. Ieri sera è arrivata una gioia per Lorenzo Tonelli. Arrivò al Napoli nel maggio del 2016, ma a causa di un infortunio, è stato costretto a restare fuori dai campi di gioco fino a ieri, quando Sarri, nella prima partita del Napoli del 2017, lo schiera in campo per la prima volta da titolare, dopo aver lavorato tanto in allenamento. Debutto assoluto in maglia azzurra, ma nella serata gelida del San Paolo, c’era la sensazione che stesse per accadere qualcosa di veramente bello per lui. Un segno già al minuto 70, quando sugli sviluppi di un calcio d’angolo, gli arriva un pallone sul secondo palo, lui è pronto a spedire in rete di testa ma non ci arriva sul pallone, incredulo, si porta le mani sul capo. Ma in genere le soddisfazioni arrivano quando uno meno se l’aspetta: al 90′ l’arbitro assegna 5 minuti di recupero, la partita è bloccata sull’1-1 e sembra destinata a finire con questo risultato, ma prorpio al 95′ arriva un pallone preziosissimo da parte di Strinic, Tonelli al centro va a colpo sicuro ed insacca. Il San Paolo esplode e tutti i compagni lo abbracciano con affetto, perchè sanno che quella gioia la merita tutta, dopo averlo visto allenarsi costantemente sul campo di Castelvolturno. Lui quasi non ci crede, debutto e subito in rete, questo si che è un sogno. A fine partita arrivano le parole di uno dei leader del gruppo, Pepe Reina: “Ci fa piacere vincere, con un gol che arriva grazie a un ragazzo che lo meritava “.

Gioia indescrivibile e una dedica speciale – “Non ho parole per descrivere questo momento…se non di ringraziamento, verso chi ha creduto in me chi mi ha sostenuto durante questi 7 mesi! Quindi dico grazie alla mia famiglia a mio nonno, ad ognuno dei miei compagni, ai nostri tifosi ma sopratutto a te amore mio, sei stata e sei fondamentale e solo tu potevi regalarmi la gioia più grande che c’è per un uomo….un bimbo! Questo goal, questa serata io la dedico a voi”. Queste le parole sul suo profilo Instagram ufficiale. Ecco la favola di Lorenzo Tonelli, il guerriero azzurro dal cuore buono che non si arrende mai.

Mariano Potena

Questo articolo è stato letto 567 volte

You must be logged in to post a comment Login