Virtus Valmontone – Cuore Napoli Basket 73 – 80

published at 15:43 in BASKET
Virtus Valmontone – Cuore Napoli Basket 73 – 80

Virtus Valmontone – Cuore Napoli Basket 73 – 80

Parziali: 19 – 23; 38 – 37; 49 – 59; 73 – 80.

Fantastica impresa del Cuore Napoli Basket che si impone con il punteggio di 80-73 sul campo della Virtus Valmontone. Con questa vittoria i partenopei sono aritmeticamente la capolista del Girone C di Serie B.
Una partita praticamente perfetta quella disputata dagli uomini di Coach Ponticiello che hanno condotto per quasi tutti i 40 minuti della partita.
Nel primo quarto bellissima sfida, con Visnjic e Bisconti pronti a darsi battaglia sotto le plance.
Sale subito in cattedra ancora Nikolic, autore di tre schiacciate, degne dello Slam Dunk Contest NBA.
I padroni di casa però sono bravi a non scomporsi e chiudono il primo tempo avanti di uno.
Nel terzo quarto però gli azzurri non sbagliano nulla e cavalcando le percentuali di Visnjic, Mastroianni e Barsanti volano subito sul +10. La difesa è semplicemente perfetta, infatti Valmontone trova i primi due punti del quarto solo dopo 5 minuti di gioco.
Da sottolineare anche la bella prova di Marzaioli, autore di 7 punti consecutivi e di Rappoccio, nessuna palla persa per il play classe ’94. Fondamentali anche Murolo, che segna una tripla nel momento decisivo della partita e Ronconi, sempre perfetto in difesa, come Matrone autore dell’ennesimo buon match sui due lati del campo.
Miglior realizzatore azzurro, Njegos Visnjic, autore di 23 punti.
Gli azzurri quindi affronteranno i Playoff come prima testa di serie, avendo sempre il fattore campo a disposizione.

Tabellini:
Valmontone: Bisconti 27, Carrizo 15, Caceres 12, De Fabritiis 7, Reali 5, Ochoa 4, Salari 3, Martino, Di Ianni, Alamo n.e.

Napoli: Visnjic 23, Nikolic 14, Barsanti 13, Mastroianni 11, Murolo 7 Marzaioli 7, Matrone 5, Rappoccio, Ronconi, Malfettone n.e.

Tiri liberi:
Valmontone: 13/16
Napoli: 21/26

Fuori per 5 falli: Salari (Valmontone).

Ufficio Stampa Cuore Napoli Basket

Questo articolo è stato letto 109 volte

You must be logged in to post a comment Login