Parma, continua l’avvicinamento ai playoff

published at 22:34 in BREAKING NEWS

L’allenamento del Parma (foto ParmaCalcio1913.com)

Allenamento mattutino a Collecchio

Continua l’avvicinamento del Parma all’impegno con i playoff, anche oggi la squadra di D’Aversa si è allenato al Centro Sportivo di Collecchio. All’orizzonte c’è la partita contro il Piacenza – in programma domenica 21 maggio alle ore 20:30 allo stadio Leonardo Garilli. Per preparare la propria partecipazione ai playoff di Lega Pro per sognare ancora la promozione in Serie B. La squadra Crociata – scrive il sito ufficiale della società gialloblù – dopo la fase di riscaldamento, ha svolto esercitazioni di velocità con il pallone, prima di dedicarsi alla fase difensiva e ai tiri in porta.

Ricci a parte, domani conferenza e rifinitura

Per quanto riguarda gli infortunati, soltanto Giacomo Ricci non ha lavorato con il gruppo ma ha portato avanti il suo allenamento di modalità personalizzata. Per la giornata di domani, sabato, è prevista la seduta di rifinitura in mattinata a porte chiuse; classica giornata di vigilia per il Parma, che nella sala media del Direzionale il tecnico presenterò la gara contro il Piacenza in conferenza stampa. Poi verrà il momento di tornare in campo, per rincorrere ancora la speranza di salire in Serie B. Per la prima volta nella loro storia i gialloblù disputeranno i playoff di categoria. Un evento straordinario per un certo senso, a cui i tifosi crociati sono pronti a rispondere come fatto durante tutta la stagione.

Prima partecipazione ai playoff per i gialloblù

Sono stati, finora, solo tre i campionati giocati dal Parma che prevedevano i playoff: quello di Serie B della stagione 2008/09 (con i gialloblù che hanno però chiuso secondi), quello in Serie D della stagione scora e quello di Lega Pro di quest’anno – chiuso ancora una volta in seconda posizione. Emozioni nuove, rischi e paure di una partita importantissima che si giocherà tra andata e ritorno. Nel 1978 a Vicenza, in Parma aveva giocato lo spareggio contro la Triestina che gli aveva permesso di salire in Serie B. Adesso una nuova esperienza attende i ragazzi di D’Aversa, pronti a dare tutto per centrare l’obiettivo.

Fonte: SkySport

Questo articolo è stato letto 146 volte

You must be logged in to post a comment Login