Sei squadre in 4 punti e promozioni ancora da decidere: Ligue 2 più aperta che mai

published at 11:02 in PIANETA CALCIO
Sei squadre in 4 punti e promozioni ancora da decidere: Ligue 2 più aperta che mai

Novanta minuti
di fuoco. Se i campioni di Francia del Monaco hanno già festeggiato, in Ligue 2
è ancora tutto da decidere. Il campionato più aperto d’Europa vivrà oggi la
sua ultima giornata dalla quale usciranno i verdetti più importanti della
stagione. Tutto al fotofinish. E il discorso promozione è quello con il punto
interrogativo più grosso. Un nodo ancora da sciogliere che vede ben 6 squadre,
in 4 punti, che negli ultimi 90 minuti di stagione si giocheranno il salto in
Ligue 1.Le prime
due classificate saranno promosse direttamente, la terza invece si giocherà l’accesso
alla massima serie nel playoff contro la terzultima di Ligue 1. Al momento a
guidare la Ligue 2 c’è il Racing Strasburgo a quota 64 punti; seguono Amiens e
Troyes a 63, davanti alla coppia Lens-Brest a 62 e poi il Nimes (il cui
allenatore, Bernard Blaquart, è stato già eletto il migliore della categoria) a
61 punti a chiudere il sestetto. In coda
la situazione non è tanto più definita. Solo il Laval, ultimo e già retrocesso,
è sicuro che la prossima stagione giocherà nello Championnat National. L’aritmetica
infatti dà ancora qualche speranza al Red Star penultimo, a due punti dall’Orleans
che al momento si giocherebbe la permanenza in Ligue 2 nello spareggio contro
la terza classificata della categoria inferiore.Insomma,
ancora tutto da decidere in un’ultima giornata davvero epica. O come dicono a
quelle latitudini… épique! 

SKY

Questo articolo è stato letto 224 volte

You must be logged in to post a comment Login