Gallo: “Napoli, disfatta di un gruppo non ancora maturo, la stagione resta straordinaria ma mi aspetto una Società che smetta di giocare a rimpiattino e mostri un programma chiaro”

galloIl giornalista Antonello Gallo ha scritto un post su Facebook parlando della disfatta azzurra in Friuli: Parla l’uomo-giornalista, non l’uomo-tifoso (da separare attentamente) ‪‎Napoli‬: disfatta di un gruppo non ancora maturo per tenere le rincorse, ma invito tutti ad ESULTARE per una splendida stagione ancora in pieno corso ed alla faccia dei proclami del cavolo, dei top player annunciati a vuoto, dei ds che portano solo portieri brasiliani e di una rosa che andava completata a giugno, senza parlare di ridimensionamenti…Aspetto ancora una società matura che mostri un vero programma e non giochi a rimpiattino, sulla casualità, sugli annunci, sulla fortuna, sui cambi di rotta di mercato, sui palinsesti…
Sarri‬: persona onesta e grande professionista si assume le colpe, a differenza di tanti suoi colleghi precedenti. Effettivamente ne ha stavolta, seppure ritengo fosse il primo a sapere che la squadra non avrebbe retto psicologicamente
‪Gabbiadini‬: della serie “chi l’ha visto”, ringrazia il fallo di Widmer per aver dimostrato la sua entrata in campo
‪Koulibaly‬: gigante buono, ma non Beckenbauer. Non fatelo sentire tale, altrimenti sbaglia
‎Hamsik‬: la primavera porta una brezza dolce in campo, nulla più
‪Higuaìn‬: perde la testa, aveva altri obiettivi. Certamente saprà scusarsi con tutti
‪‎Gabriel‬: brasiliano come Rafael non voleva dimostrarsi inferiore, il prossimo sarà Michael così gli Arcangeli non si lamenteranno
‪Insigne‬ e ‪Mertens‬ insieme sul campo? Nulla di più incasinato
Infine, complimenti sportivi a De Canio. La sua Udinese non è quella che avrebbe meritato la retrocessione sino a qualche settimana fa pur guidata da un rispettabilissimo Colantuono. I friulani hanno preso perfettamente le misure alle défaillance partenopee…

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!