TEATRO GESUALDO (AVELLINO) 27 APRILE ORE 21,00 GRAN GALA’ DI SOLIDARIETA’ …FA BENE AL CUORE…

Dove non può la speranza, può la solidarietà! Giovedì 27 Aprile, alle ore 20,30, ritorna l’imperdibile appuntamento con la Solidarietà, Teatro Gesualdo di Avellino, con il Gran Galà promosso dall’associazione “BABBAALRUM” i cui proventi sono destinati, sin dalla prima edizione, a sollevare dalle difficoltà economiche famiglie irpine colpite da malattie neoplastiche. L’Associazione ha lo scopo di raccogliere fondi per sostenere fino alla fine, ammalati irpini, in fase terminale, affetti da cancro, inseriti in un nucleo familiare indigente, pazienti che sono anche in difficoltà economiche così gravi da non essere in condizione neanche di acquistare l’indispensabile per sopravvivere. L’associazione rivolge da anni la propria attenzione ai veri ultimi dell’Irpinia. <<Il nome trae origine dall’espressione, in lingua napoletana, “professo’ site comme a nù babbà al rum” (un dolce della nostra regione) usata tanto tempo fa da un ammalato – il Professor Carmine Tirri – riconoscente nei confronti di un professore della Clinica Medica della Facoltà di Medicina dell’Università Federico II di Napoli. Questo sito nasce con la speranza di regalarvi una sensazione che si possa avvicinare, anche se minimamente, a quella che ricorda questo dolce per rendere la nostra vita più serena, più dolce, ………….. “comme nu babba’ al rum”!!>>. Una missione che anno dopo anno continua a dare una mano a persone doppiamente sfortunate sia dal lato economico sia da quello della salute. Anche quest’anno i musicisti sono numerosi e di grande valore artistico. Infatti, hanno offerto la propria esibizione, presentati da Ottavio Giordano, gli artisti: Enzo Gragnaniello, gli OSANNA, Antonio Onorato trio, Gennaro Porcelli trio, Elisabetta Serio trio, Fiorenza Calogero e Marcello Vitale, Spunky Caps, Peppe Migliaccio, Mirko Gisonte, Pino a Modo Mio Tribute Band, Lino’s Street Circus. <<Vi attendiamo numerosi. Non mancate di aiutare chi soffre in queste ore perché la solidarietà fa bene al cuore…far del bene non far mai male. – dice l’artista Lino Varietti leader degli Osanna -. Noi che siamo fortunati dobbiamo aiutare il prossimo, la musica è anche terapia, ringiovanisce muscoli e cervello>>. <<E’ il nostro modo per dire a questa gente che può contare sul supporto degli artisti che hanno un grande cuore, dell’associazione, che hanno aderito a questa gara di solidarietà e dei cittadini della Campania, perché – spiega il cantautore Enzo Gragnaniello – speriamo che interverranno davvero in tanti per contribuire a questa causa. Il nostro invito è aperto a tutti e ci auguriamo che ancora una volta la gente risponda come ha fatto in passato dimostrando il suo grande cuore>>.<<Aiutare gli altri è un dovere per noi essere umani fortunati. – aggiunge l’artista Fiorenza Calogero – La musica cura le energie negative, allevia i dolori, sveglia persone dal coma, raccoglie fondi per malati terminali. Noi saremo qui per questo, sostenete questo meraviglioso evento>>. Tra gli organizzatori ricordiamo anche Carmine Iandorio. Per contatto diretto: Caritas Avellino (da Lunedì a venerdì, ore 9,30-12,00) 0825 760571 328 9064049 – info@babbaalrum.it

Carlo Ferrajuolo

Commenti

Questo articolo è stato letto 2613 volte