Dopo Aguero, il Manchester City perde anche Mendy

Dopo l’incidente del #KunAguero, che dovrà stare fermo per circa due mesi, il Manchester City continua a perdere pezzi, con un infortunio tremendo per un altro giocatore. Il portale Foxsport conferma: “Le sensazioni erano negative ma oggi è arrivata la conferma: l’infortunio riportato da #BenjaminMendy durante la partita di Premier League contro il Crystal Palace gli ha provocato la rottura del legamento crociato. Come confermato dal suo allenatore martedì sera, dopo essersi sottoposto ai primi controlli in Inghilterra, Mendy è volato a Barcellona per essere visitato dal professor Ramon Cugat, che in passato ha curato altri giocatori del Manchester City. È proprio il traumatologo spagnolo che ha confermato la diagnosi di rottura del crociato e che, come comunicato dal club, opererà il giocatore nella giornata di domani. Il suo rientro è previsto per la metà del 2018″​. Una brutta tegola, quindi, per Pep Guardiola, che dovrà fare e meno del suo terzino arrivato ai Citizen meno di un mese e mezzo fa per la sonora cifra di 60 milioni di euro

Commenti