Serie B, il Palermo è campione d’inverno. Il Frosinone insiste, l’Empoli riprende il Bari

published at 9:59 in LE ALTRE DI B
Serie B, il Palermo è campione d’inverno. Il Frosinone insiste, l’Empoli riprende il Bari

ROMA – Con qualche patema in più di quanto non dica il 3-0 finale, il Palermo piega la Salernitana e conquista il platonico titolo di campione d’inverno in serie B. Alle spalle della capolista non molla, però, il Frosinone che espugna in rimonta (1-2) Foggia. Dietro alle prime due risale l’Empoli che passa con autorevolezza (2-4) a Perugia e agguanta il Bari, bloccato sullo 0-0 a Carpi. Rinnovano le loro ambizioni playoff Cittadella e Cremonese che ottengono successi pesanti contro Pro Vercelli (1-2) e Cesena (1-0) e si portano a -1 dal Parma, fermato sullo 0-0 nell’anticipo dallo Spezia. Male, invece, il Venezia che sciupata tanto a Pescara e finisce per perdere 1-0. In coda vittorie d’oro in chiave salvezza dell’Ascoli a Brescia (0-1), dell’Avellino sulla Ternana (2-1) e dell’Entella sul Novara (2-1).

PALERMO-SALERNITANA 3-0
Il Palermo soffre non poco contro la Salernitana ma alla fine porta a casa tre punti preziosi che lo lasciano da solo in vetta alla classifica. Dopo aver impegnato Adamonis con Nestorovski, i rosanero passano (30′), con la complicità del portiere ospite: Chochev va via in dribbling in area a Mantovani e calcia debolmente di sinistro sorprendendo, però, Adamonis che non riesce a respingere di piede. Gli ospiti si svegliano, spaventano Posavec con Vitale ma poi (52′) si complicano la vita restando in 10 per l’espulsione dello stesso ex terzino della Ternana. Il Palermo manca il raddoppio con Coronado poi si siede e rischia di farsi raggiungere. Protagonista assoluto del match diventa Bocalon che prima non si vede convalidare un presunto gol fantasma dalla terna arbitrale per una parata, apparsa oltre la linea, di Posavec su un suo colpo di testa e poi colpisce in pieno un palo. Passata la paura, il Palermo si riaffaccia in avanti e nel finale arrotonda il risultato: al 79′ mette al sicuro la vittoria Monachello con un preciso sinistro da destra a fil di palo su assist di Trajkovski. Quindi, al 93′, c’è gloria anche per Jajalo che conclude un’azione personale in area sulla destra con un preciso sinistro in diagonale sul secondo palo.

Serie B, il Palermo è campione d'inverno. Il Frosinone insiste, l'Empoli riprende il BariFoggia-Frosinone 1-2 Fonte: Repubblica

Questo articolo è stato letto 768 volte

You must be logged in to post a comment Login