Esclusiva- Italo Cucci: scelta giusta di Simone Verdi!

Simone Verdi ha fatto una scelta di cuore e non una scelta economica! 

di Carlo Ferrajuolo


Il no di Verdi ha scatenato una bufera social con tanto di insulti dei tifosi partenopei sui profili del calciatore del Bologna e repliche a distanza dei tifosi emiliani, molti anche a sfondo razzista nei confronti dei napoletani. Verdi si, Verdi no, una pantomima teatrale che andava avanti dal 22 dicembre, quando il calciatore, prima delle vacanze natalizie, aveva già detto un secco no alla società bianco-azzurra.
A fermare tutto però, secondo voci vicine al club bolognese, è stato stesso il calciatore. Verdi non se la sente di lasciare la sua squadra a gennaio e l’ha fatto sapere ai suoi dirigenti e a quelli partenopei. Il calciatore vuole chiudere la stagione con il Bologna e poi a giugno si vedrà. Discorso rinviato quindi, con l’ex Milan che resterà in rossoblù per cercare di arrivare più in alto e possibile cercando una salvezza tranquilla. Brutto colpo per il club campano che aveva messo il 26enne in cima alla lista dei desideri. Maurizio Sarri, allenatore del Napoli, avrebbe gradito molto l’arrivo del classe ’92, dato che lo conosce dai tempi di Empoli. Ho raggiunto telefonicamente il mio amico direttore e grande esperto di calcio, tifoso del Bologna, Italo Cucci.

Cucci perché non ha accettato? Come mai non ha gradito la destinazione Napoli? Giuntoli e Sarri lo hanno quasi pregato…

<<Da noi si dice: Meglio primo a Bologna che secondo a Roma. A Milano. A napoli. A Torino. Almeno per me>>.

Ha 26 anni, età di maturità e di confronto con i vari Insigne e Mertens…si poteva giocare il posto con questi titolari?

<<Già molti hanno fatto così. Bologna fa vivere tranquilli i giocatori ed è una città straordinaria per chi ci vive. Io ho voglia di tornarci. Poi se permettete ognuno decide quel che vuole>>.

Anche il grande Roberto Baggio e Signori hanno vissuto anni fantastici a Bologna? Bologna oasi felice ?

<<Baggio diventò capocannoniere del campionato. Signori è stato favoloso. Poi si è rovinato con le scommesse ma il Bologna non c’entrava>>.

L’unico no è stato il non giocare titolare oppure c’è dietro l’Inter a giugno? La sua fidanzata ha inciso sulle scelte?

<<Chiacchiere. Non tutti sono pronti a fare la riserva di un Callejon generoso che le gioca tutte. Non tutti fanno i Pavoletti>>.

Molti tifosi del Napoli ed appassionati di calcio hanno scritto sui social che Verdi non ha le palle per giocare in una grande squadra come il Napoli… Te hai risposto ad un post che il ragazzo ha un grande spirito…

<<La volpe e l’uva. Meglio chiudere qui>>.

Il Napoli con questa rosa può vincere il campionato?

<<Sono sicuro>>.



Commenti

Questo articolo è stato letto 3061 volte