Napoli, Benitez: ‘Hamsik deve continuare così’

06 maggio alle 23:21

A Sky Sport ha parlato il tecnico del Napoli Rafa Benitez dopo la vittoria ottenuta sul Cagliari per 3-0: “Tevez e Higuain sono entrambi forti, poi è Sabella a dover scegliere chi convocare”.

Sul record di gol del Napoli: “Quando vinci la finale e disputi una gara come quella di oggi vuol dire che sei sulla strada giusta”.

Sul rigore sbagliato da Hamsik, sempre più sfortunato: “Ha giocato una buona partita, mi dispiace per lui perché ha fatto un grande lavoro in campo. Deve continuare a giocare così”.

Su Zuniga, deluso per non essere entrato: “Il problema nostro è che ci sono tanti giocatori che lavorano ogni giorno. Col cambio di Pepe Reina ne erano rimasti solo due e sia Duvan che Radosevic meritavano di giocare questa gara”.

Sul modulo del secondo tempo: “E’ una possibilità. Non volevo togliere Pandev perché stava giocando bene, loro erano in dieci e con quel modulo pensavamo di poter essere più forti in attacco”.

Su come risolvere i problemi del nostro calcio: “Sono cose che non devono accadere mai. Le autorità devono trovare una soluzione, noi siamo allenatori e dobbiamo parlare di calcio”.

Sulla possibilità di alternare il 4-2-3-1 al 4-3-3 durante la stagione: “Si possono fare entrambi. All’inizio ho dovuto dare la sicurezza di un modulo, ma giocare con un centrocampo a tre non è un problema. La cosa importante è saper gestire le partite”.

Su come ha vissuto la rimonta subit dal Liverpool (da 3-0 a 3-3 contro il Crystal Palace): “Il Liverpool è una squadra che pensa molto ad attaccare. Pensavano di poter fare più gol e alla fine sono rimasti scoperti. In Inghilterra le gare non finiscono mai, il calcio inglese ha questi aspetti che lo rendono più bello per i tifosi”.

 

Fonte: CalcioMercato.com

Commenti