Ex sindaco di Napoli: ‘Nel 2004 il club era a rischio camorra’

09 maggio alle 15:12

‘Nel 2004 qualche rischio d’ingerenza della camorra nell’acquisto del Napoli c’è stato, e noi in quell’occasione tenemmo gli occhi aperti’. Lo ha rivelato Rosa Russo Iervolino, ex sindaco del capoluogo partenopeo, ai microfoni di Radio Marte. ‘Il mio rapporto con i tifosi azzurri? Li ho ricevuti varie volte, abbiamo fatto riunioni in Sala Giunta anche molto accese, quando il futuro era molto nebuloso prima dell’avvento di De Laurentiis – ha ricordato la Iervolino -. Adesso li convocherei e farei leva sul loro orgoglio per dimostrare la nostra grande civilità nel sostenere la squadra’.
Fonte: CalcioMercato.com

Commenti