Mondiale, giorno 1: il Brasile batte la Croazia in rimonta

Il Brasile batte 3-1 la Croazia nella partita inaugurale del Mondiale. Gara che inizia con un Brasile poco sicuro in fase offensiva. La Croazia infatti, si rende in alcune occasioni pericolosa come al 7′ con Olic che tenta di testa. All’11’ arriva una clamorosa autorete di Marcelo che porta i croati in vantaggio. La selecao non demorde e al 29′ arriva il gol del pareggio con Neymar da fuori area. Nella ripresa, gara combattuta, ma al 69′ l’arbitro Nishimura assegna un calcio di rigore per il Brasile per un fallo dubbio di Lovren su Fred Sul dischetto va Neymar e segna il gol che ribalta il risultato. Nel iminuti finali la Croazia si rende pericolosa con Modric, ma Julio Cesar ci arriva sul pallone. All’88’ arriva il terzo gol del Brasile firmato da Oscar. La squadra di Scolari conquista i primi tre punti del girone A.

Tabellino

Brasile: Julio Cesar; Dani Alves, David Luiz, Thiago Silva, Marcelo; Paulinho (16’st Hernanes), Luiz Gustavo; Hulk (21’st Bernard), Oscar, Neymar (42’st Ramires); Fred. (Jefferson, Victor, Dante, Maicon, Maxwell, Henrique, Willian, Fernandinho, Jo). All. Scolari.
Croazia: Pletikosa; Vrsaljko, Corluka, Lovren, Srna; Modric, Rakitic; Olic, Kovacic (15′ st Brozovic), Perisic; Jelavic (32’st Rebic). (Subasic, Zelenika, Vida, Schindelfeld, Vukojevic, Mocinic, Sammir, Eduardo). All. Kovac.
Arbitro: Yuichi Nishimura
Marcatori: 11′ (aut.) Marcelo (C), 29′ pt Neymar (B); 26′ (rig.) Neymar, 46′ st Oscar (B)

Mariano Potena

Commenti