Luciano Moggi: “Ciò che il Napoli deve migliorare è nella continuità”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Luciano Moggi

Per evitare equivoci, ho detto semplicemente che la Nazionale colombiana è una squadra di tutto rispetto e i giocatori potrebbero interessare ad ogni società italiana, compresa la Juventus. Si può anche ipotizzare che i bianconeri abbiano degli interessi, ma non ho detto che la Juventus ha comprato un colombiano, ma che ci potrebbe essere qualche trattativa che potrebbe portare a qualche giocatore.

Il Napoli in questo mercato non starà fermo. Ciò che il Napoli deve migliorare è nella continuità. Se la Juventus considera importante ogni partita, allo stesso livello, il Napoli ancora non lo fa. Nessuna società ha fatto cose trascendentali finora e se il Napoli perde Gonaslons, non ha perso un calciatore particolare. Il mercato ci sarà solo dopo il Mondiale, è quella la fase più importante. Dire che il Napoli non ha fatto nulla significa dire che il Napoli si è comportato come ogni società di calcio”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti

Questo articolo è stato letto 460 volte