Barcellona, clausola anti-morso per Suarez

Il calciatore uruguaiano della nazionale e neo-acquisto del Barcellona Luis Suarez, celebre per il suo “vizio” di mordere gli avversari sul campo di gioco, prova ancora più rammarico per il morso a Chiellini durante la partita dei Mondiali contro l’Italia: i nuovi datori di lavoro hanno promesso di punire questo vizio con tagli al suo ingaggio.

La dirigenza del Barcellona, per cui di recente ha firmato Suarez, ha promesso multe salate al calciatore. Per ogni morso dovrà pagare 3 milioni di sterline. La corrispondente clausola è stata inserita nel suo contratto.

Commenti