Lazio, dieci gol nella prima uscita. Astori mai così vicino

AURONZO DI CADORE (Belluno) – Il primo test stagionale contro l’Auronzo finisce 10-0 per la Lazio. Mattatore di giornata – a sorpresa – Bruno Pereirinha, autore di una tripletta realizzata tutta nei secondi 45 minuti. Di Rozzi, Antic, Felipe Anderson, Mauri, Djordjevic e Cavanda (più un’autorete) gli altri gol.

ROZZI, PRIMO MARCATORE STAGIONALE: “VOGLIO DARE IL MASSIMO” – Mantenimento del possesso palla e movimenti giusti sotto lo sguardo vigile (e i continui richiami) di Pioli: la squadra tenta spesso di velocizzare l’azione e verticalizzare per gli inserimenti degli attaccanti esterni. Si tratta ovviamente di un test con poca valenza dal punto di vista del risultato, ma che ha permesso a Pioli di provare a modellare la nuova Lazio, schierata con il 4-3-3. Dopo sei minuti è il giovane Antonio Rozzi, al rientro dal prestito al Real Madrid B, a realizzare la prima rete stagionale della Lazio: “Siamo all’inizio, il gruppo è nuovo e stiamo lavorando. Questa atmosfera comunque mi mancava, sono tornato a casa e sono pronto a dare tutto per la questa squadra. È bello incontrare di nuovo persone con le quali ho condiviso precedenti esperienze”.

MERCATO: A UN PASSO DALLA CHIUSURA PER ASTORI – Probabile che dopo il ritiro venga mandato a giocare con continuità da qualche altra parte, ma potrebbe comunque incontrarsi ad Auronzo di Cadore con Davide Astori. Il difensore del Cagliari è sempre più vicino alla Lazio e si va verso la chiusura della trattativa nella giornata di lunedì: pronto per lui un quadriennale da 1,3 milioni più bonus, mentre al Cagliari sarà versata una cifra intorno a 6 milioni.

ss lazio

serie A
Protagonisti:
davide astori
Fonte: Repubblica

Commenti