Romano: “Per Gamberini c’è il Torino, ma la situazione è complicata”

Tanto lavoro per Riccardo Bigon sul calciomercato Napoli. L’obiettivo è quello di sfoltire la rosa con le cessioni di diversi esuberi. Tra i vari nomi c’è sicuramente anche quello di Alessandro Gamberini, tornato alla base dopo il prestito al Genoa. L’ex difensore della Fiorentina, arrivato in azzurro nel 2012 insieme all’altro partente Behrami, è in cerca di una sistemazione.

Dopo una stagione altalenante con il grifone, Gamberini, all’età di 32 anni, è a caccia di un contratto che potrebbe essere l’ultimo. Il miglior momento della sua lunga carriera è con la maglia della Fiorentina, con cui ha giocato dal 2005 al 2012, raggiungendo grandi traguardi come il proscenio della Champions League, insieme ad un altro azzurro, anche lui in cerca di una nuova squadra, Marco Donadel. Con il Napoli è riuscito a ritagliarsi un posto da titolare nel corso della stagione scalando le gerarchie di Mazzarri: colleziona 30 presenze fra campionato ed Europa League, e segna anche un gol contro il suo Bologna, squadra che lo ha cresciuto e con cui ha iniziato la sua carriera da calciatore professionista.

Con l’arrivo di Benitez, però, Gamberini ha dovuto guardarsi intorno perché non gradito al tecnico spagnolo. Arriva al Genoa prima di Liverani, poi di Gasperini. Solo 10 presenze stagionali. E ora, nel suo futuro, stando alle ultime notizie Napoli, sembra esserci Ventura e il suo Torino.

Per saperne di più, NapoliCalcioLive.com ha contattato il suo agente, l’ex calciatore Francesco Romano, che ha confermato l’interesse del Torino. Ecco le sue parole: “Ho in programma un incontro con Riccardo Bigon proprio oggi per decidere il futuro di Gamberini. Devo essere onesto, non sono molto fiducioso. Credo anzi che la situazione non si risolverà in tempi brevi”. Si è parlato per Gamberini dell’interesse di diverse società di A e del Bologna, che sarebbe per lui come un ritorno a casa. Per il momento il commento di Romano è scarno: “Confermo che c’è qualcosa con il Torino, ma è assolutamente prematura qualsiasi valutazione al momento. Penso che qualcosa di più si saprà nei prossimi giorni, forse nelle prossime settimane“.

Fonte: napolicalciolive.com

Commenti