AIC Equipe Campania, la seconda settimana si chiude con un triangolare in famiglia.

Volge al termine la seconda settimana di lavoro dell’AIC Equipe Campania al Comunale di Qualiano. Gruppi distinti al lavoro dopo l’amichevole di Agropoli, e stamani triangolare in famiglia tra i calciatori Equipe.
Al termine della seduta di ieri abbiamo sentito Fabio Visone: una vita tra C1 e C2 con le maglie di Avellino, Taranto, Palmese, Nocerina, Monza, Fermana, Sambenedettese, Pro Vasto, Foggia, Sanremese e Arzanese. Lo scorso anno poi il passaggio alla Keller in D e la seconda parte di stagione in Eccellenza a Siracusa: “Ho cambiato squadra a stagione in corso – afferma Visone – andando in una piazza importante come Siracusa. Quando indossi una maglia gloriosa e hai un curriculum da big, in campo devi comportarti da tale”. Per Visone è il secondo anno all’Equipe Campania: “Ho notato grossi miglioramenti rispetto a un anno fa – dice -. Tantissimi giocatori vengono qui ad allenarsi, per migliorare la propria condizione e farsi trovare pronti per le chiamate che arriveranno. Futuro? Vorrei un progetto importante per tornare in Lega Pro. Con la C unica, il livello della serie D si alzerà notevolmente e non sarà facile vincere il campionato poiché tante società si attrezzeranno per obiettivi importanti”.


Addetto stampa AIC Equipe Campania – sede di Qualiano

Commenti