Dalla Spagna: Inter in pole per Dani Alves

L’Inter vuole Dani Alves. L’indiscrezione arriva dalla Spagna, per la precisione da “Sport”. Secondo il quotidiano, molto vicino al Barcellona, i nerazzurri sono pronti a offrire al difensore brasiliano un triennale o addirittura quadriennale, che per un 31enne sarebbe davvero interessante. Oltretutto il Barça non potrebbe pretendere cifre esagerate visto che il contratto scadrà a giugno: potrebbe “accontentarsi” di una decina di milioni.

L’unico ostacolo riguarda la volontà dello stesso Dani Alves, che pare preferisca trasferirsi in Premier League, dove forse potrebbe avere un ingaggio più vicino ai circa 6 milioni di euro l’anno che guadagna oggi. Sta di fatto che secondo “Sport” l’Inter è in pole per l’esterno nonostante nei giorni scorsi dall’Inghilterra lo dessero vicino al Liverpool.
Interpellato, il ds interista Ausilio si è limitato a un mezzo silenzio: “Dani Alves? Non rientra nei nostri piani”.

fonte – sportmediaset

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!