Pisani: “Oggi abbiamo la conferma della grave responsabilità del De Santis”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Angelo Pisani, avvocato

C’è soddisfazione dal punto di vista legale perché si è accertato che De Santis sia uno dei responsabili dello sparo nei confronti di Ciro Esposito. Dalle prime indagini pareva che l’uomo avesse sparato con i guanti e c’era bisogno di ulteriori conferme che sono arrivate. Le indagini stanno proseguendo per trovare gli altri responsabili.

De Santis dopo aver sparato è stato bagnato dall’idrante da alcuni amici probabilmente per creare confusione e inquinare il quadro probatorio. Dopo le indagini sugli indumenti e sui guanti sequestrati dalla polizia sono apparse le prove della colpevolezza e l’acqua non è servita a nulla.

Oggi abbiamo la conferma della grave responsabilità del De Santis che ha sparato ma le indagini proseguono per capire le motivazioni del gesto criminale e gli altri colpevoli coinvolti.

È giusto che gli stadi rimangano aperti, chiuderli per colpa di pochi mi sembra esagerato. I responsabili devono pagare e non gli sportivi ed i tifosi. Le istituzioni devono investire di più nella sicurezza degli impianti.

Mi auguro che De Santis si penta del suo gesto perchè la violenza negli stadi non deve esistere, il perdono della famiglia di Ciro deve essere un esempio per tutti”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti