De Guzman: ”Napoli una grande chance, sono pronto”

NAPOLI – Non ha avuto dubbi, Jonathan De Guzman. Quando è arrivato il momento di scegliere, il centrocampista olandese ci ha messo un attimo a decidere. “Il Queen’s Park Ranger aveva fatto un’offerta più alta rispetto a quella del Napoli, ma io volevo venire qui” ha detto l’ultimo acquisto del Napoli che, in attesa della presentazione ufficiale, si è confessato con la stampa del suo paese.
Pagato sei milioni di euro, cifra che il club di De Laurentiis ha versato al Villarreal, De Guzman era nel mirino anche del Qpr, società neopromossa in premier league, il campionato che lo ha visto protagonista nelle ultime due stagioni con la maglia dello Swansea. “Bisognava scegliere – ha detto, ricostruendo il suo trasferimento – tra le offerte del QPR e del Napoli: gli inglesi avevano fatto l’offerta più alta e il Villarreal voleva vendermi a loro, ma io volevo il Napoli e alla fine la mia volontà è stata decisiva”.

De Guzman ha svolto stamattina il primo allenamento con i suoi nuovi compagni, dopo essersi allenato da solo ieri, durante la sosta concessa da Benitez, per entrare al più presto in forma. “Sono pronto – spiega – per immergermi nella realtà di Napoli. Nelle ultime settimane, dopo i Mondiali ho lavorato con un trainer personalizzato e prevedo che entro tre-quattro settimane sarò in forma per il campionato”.
De Guzman ha ricordato anche le sfide che ha affrontato contro il Napoli: “Il Napoli è un grande club come dimostra la presenza di campioni come Higuain e Callejon. Qui trovo Michu, con il quale ho giocato nello Swansea, e Dries Mertens che ho affrontato in Olanda. Ho giocato due volte contro il Napoli in Europa League: sia con il Villarreal sia con lo Swansea, e mi ha impressionato molto. Cambiare squadra e arrivare al Napoli credo possa essere una grande chance per me, ho l’opportunità di giocare la Champions League e spero che la squadra riesca a qualificarsi”.
 

ssc napoli

serie A
Protagonisti:
jonathan de guzman
Fonte: Repubblica

Commenti