Filardi: “In questo momento vedo grande confusione attorno al Napoli”

A radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Massimo Filardi

“Schierare Gargano nella partita di andata dei preliminare di Champions League è stato un controsenso, soprattutto alla luce della cessione di Behrami. Speravo che questo fosse l’anno giusto, basterebbe acquistare pochi calciatori dalla grande qualità e Benitez aveva spianato la strada con gli acquisti della scorsa stagione. Ora, l’atteggiamento del tecnico non mi convince: doveva prendere in mano la situazione ed invece non lo sta facendo.

In questo momento vedo grande confusione attorno al Napoli e il progetto di crescita che aveva in mente Rafa Benitez non lo vedo affatto.

Se il Napoli non dovesse superare il preliminare, sarebbe un fallimento perché il progetto va a decadere e il disamore dei tifosi può essere una conseguenza.

La priorità deve essere la partita contro l’Athletic Bilbao e l’unico punto fermo del Napoli e su cui possiamo aggrapparci è Gonzalo Higuain”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti