Garcia si tiene stretto Destro: è importante per la squadra

Cresce l’attesa per l’esordio in campionato, in casa Roma: “La squadra non vede l’ora di giocare una partita ufficiale, sono fatti per la competizione. Questa è una nuova rosa e importante. L’obiettivo principale è quello di giocare divertendoci e divertendo il pubblico”, spiega Rudi Garcia in conferenza stampa. “Dall’inizio della preparazione ho letto tante cose: sembra di essere passati dall’euforia, come se avessimo già vinto lo scudetto, a pensieri negativi dovuti negli ultimi giorni al caso Benatia”, aggiunge Garcia, “tutte le squadre hanno problemi in questo periodo, ma noi non possiamo andare dietro gli umori della piazza. I tifosi fanno quello che vogliono, noi dobbiamo tenere la  barra dritta”.

Applausi a Destro – L’allenatore della Roma non si è voluto soffermare sul mercato ma ha comunque speso belle parole per Destro, nel mirino del Chelsea: “Mattia è un giocatore importante per noi e per la Nazionale. E’ un ragazzo molto sottovalutato sotto il profilo tecnico e umano”. “La Juventus? Non ha perso nessuno e ha preso Morata ed Evra. Già questo dice tutto” conclude, prima di riservare un pensiero allo stato di salute del calcio italiano: “Il momento non e’ cosi’ nero. Io pero’ adesso posso e devo pensare solo alla mia Roma”.

Fonte: SkySport

Commenti