Mercato, il botto è del Manchester United: preso Falcao. Milan, colpo Bonaventura

MILANO – Chiusura col botto nell’ultimo giorno di mercato. Il grande colpo lo ha fatto, all’estero, il Manchester United che, spegnendo le ultime speranze della Juventus, si è garantito le prestazioni di Radamel Falcao. Il 28enne attaccante colombiano, in uscita dal Monaco, ha firmato un quadriennale da 9 milioni a stagione. I Red Devils verseranno nelle casse del club del Principato 65 milioni di euro spalmati in 2 anni: 10 per il prestito oneroso subito e 55 per riscattarlo definitivamente la prossima stagione. Falcao proverà a non far rimpiangere Robin van Persie che dovrà operarsi al ginocchio e starà fuori per diversi mesi. Lo United si è liberato, nel frattempo, di ‘Chicharito’ Hernandez che dopo 4 stagioni ha salutato il club accasandosi in prestito al Real Madrid (2 milioni subito e diritto di riscatto fissato a 22 milioni).

MILAN, SALTA BIABIANY MA C’E’ BONAVENTURA – Il Milan, dopo van Ginkel e Torres, ha chiuso con il colpo Bonaventura. Il centrocampista è stato preso a titolo definito dall’Atalanta per 7 milioni. Bruciata sul filo di lana l’Inter: ‘Jack’ ha firmato un quinquennale. I rossoneri avrebbero voluto chiudere con la ciliegina Biabiany ma Cristian Zaccardo, che non è voluto tornare a Parma, ha fatto saltare l’accordo con i ducali. I rossoneri hanno poi alleggerito la rosa cedendo il talentuoso Cristante a titolo definitivo al Benfica per 6 milioni, il portiere brasiliano Gabriel è stato spedito in prestito al Carpi. Il Parma, invece, si è consolato prendendo De Ceglie in prestito dalla Juve.

L’INTER SALUTA ALVAREZ E TAIDER – Ha ridotto l’organico anche l’Inter che alla fine ha tenuto Fredy Guarin, resistendo anche alle lusinghe del Real, ma ha mandato Alvarez al Sunderland con la formula del prestito oneroso, e con la stessa formula Taider, rientrato da Southampton a seguito della risoluzione consensuale del contratto, al Sassuolo.
TUTTI GLI AFFARI DELL’ULTIMA GIORNATA

ROMA: ECCO YANGA-MBIWA – La Roma ha regalato l’ultima pedina a Rudi Garcia: si tratta del difensore francese Mapou Yanga Mbiwa che è arrivato con la formula del prestito con diritto di riscatto (fissato a circa 6 milioni) dal Newcastle. Il ds giallorosso Sabati avrebbe voluto accaparrarsi in extremis anche il talentuoso Adrien Rabiot dal Psg ma i parigini non hanno accettato la proposta del club capitolino (10 milioni di euro in due tranche, 5 milioni subito, e altri 5 la prossima estate). Se ne riparlerà probabilmente a gennaio. A far posto a Yanga Mbiwa sarà Alessio Romagnoli ceduto in prestito alla Sampdoria che si è fatta dare con la stessa formula, dal Real Madrid, il difensore centrale Jose’ Angel Blanco e il terzino sinistro Mesbah dal Parma. I doriani hanno chiuso prendendo anche il 20enne attaccante montenegrino Luka Djordjevic, ex Twente, dallo Zenit.

FIORENTINA, PRESO RICHARDS DAL CITY –
Fiorentina scatenata. Dopo Badelj e Bagadur, i viola hanno piazzato due colpi in extremis. Si tratta di Micah Richards, 26enne difensore laterale inglese in uscita dal Manchester City, e di Jasmin Kurtic in prestito dal Sassuolo. Il Palermo ha salutato Abel Hernandez. L’attaccante uruguaiano giochera’ in Premier League, nell’Hull City, con cui ha firmato un contratto di tre anni con un’opzione per il quarto.

TORINO, ARRIVANO AMAURI E BRUNO PERES – Il Torino, per rimediare alla perdita di Alessio Cerci, che ha firmato un quadriennale con l’Atletico Madrid, ha preso dal Parma Amauri, oltre al portiere Luca Castellazzi, reduce da quattro annate con l’Inter. I granata non si sono fermati qui: hanno acquistato Dal Santos a titolo definitivo il 24enne difensore brasiliano Bruno Peres, mentre hanno ceduto in prestito al Rijeka Marko Vesovic.

GOMEZ ALL’ATALANTA, SAVIOLA AL VERONA – L’Atalanta si è assicurata il centrocampista argentino ‘Papu’ Gomez che torna, così, in Italia dopo l’esperienza a Catania. Nell’ultima stagione ha giocato con ucraini del Metalist Kharkhiv. Vestirà il nerazzurro anche il 35enne portiere serbo Vlada Avramov che arriva in prestito dal Torino. Gli orobici hanno ceduto Brivio al Verona che in extremis ha piazzato un gran colpo prendendo il 32enne attaccante argentino Javier Saviola, ex Barcellona, Real, Benfica e Malaga, dall’Olympiacos: ha firmato per un anno.

IL PALERMO SALUTA HERNANDEZ – Le altre. Il Palermo ha salutato Abel Hernandez. L’attaccante uruguaiano giochera’ in Premier League, nell’Hull City, con cui ha firmato un contratto di tre anni con un’opzione per il quarto.  Il Genoa s’è assicurato Maxime Lestienne. Il 22enne talentuoso attaccante belga arriva a titolo temporaneo dall’Al-Arabi Sports, società qatariota che a sua volta lo ha prelevato dal Bruges. Il Cagliari ha, infine, ingaggiato Joao Pedro dall’Estoril dandogli in cambio Cabrera.

Fonte: Repubblica

Commenti