Napoli, De Laurentiis jr: “Tifosi delusi? I risultati sono dalla nostra parte”

NAPOLI – Il Napoli è convinto di essersi rinforzato. La società replica alla perplessità dei tanti appassionati per l’acquisto di David Lopez come volto nuovo del centrocampo. Il vice-presidente Aurelio De Laurentiis è perentorio intervenendo durante la conferenza stampa di presentazione del mediano proveniente dall’Espanyol: “Abbiamo un dirigente come Bigon e un allenatore come Benitez che hanno fatto delle scelte. Hanno voluto inserire un giovane importante nella rosa. David Lopez è un bravo ragazzo e sono convinto che potrà diventare un titolare. Della delusione dei tifosi può fregarcene oppure no perché alla fine conquistiamo sempre risultati importanti”.

Lo spagnolo, invece, ha un approccio diverso. “Posso capire le perplessità della gente. Io non voglio fare alcuna promessa, proverò a dimostrare in campo quanto valgo”. Eppure l’accoglienza su twitter non è stata delle migliori. “Ma ho avuto anche tanti attestati di stima. Ripeto, sono pronto al grande salto e non sono affatto spaventato”. Logico chiedergli qualcosa sulle sue caratteritistiche: “Sono un centrocampista centrale che deve aiutare la fase difensiva. Mi piacciono Busquets e Xabi Alonso. Benitez mi ha chiesto questo: proteggere il reparto arretrato e uscire da situazioni difficili con giocate semplici. Sono bravo anche nel gioco aereo e posso dare una mano. L’assenza dell’allenatore in questi giorni? Non entro nelle cose personali di Benitez, non ho niente da aggiungere sulla questione”.

Il condottiero azzurro è rientrato ieri e questa mattina ha diretto l’allenamento. “Per quanto mi riguarda – spiega Lopez – sono pronto dal punto di vista fisico. Ho giocato nella Liga e sono a disposizione. Non vedo l’ora di godermi il San Paolo domenica. Sono consapevole che questo è un momento difficile dopo l’eliminazione in Champions, ma dobbiamo guardare avanti e lottare per obiettivi importanti”.


LA NUOVA MAGLIA –
Il Napoli affronterà il Chievo con la divisa presentata oggi al centro tecnico di Castel Volturno. Si chiama Athletic Style e ricorda il tessuto denim dei jeans. E’ rigorosamente blu scuro. “E’ una maglia che è anche un capo di abbigliamento. Si può indossare anche nel tempo libero – ha spiegato l’head of operations Alessandro Formisano – Abbiamo abbandonato il camouflage scegliendo un’altra tendenza della moda. Macron è molto flessibile e ha lavorato con noi alla nuova creazione. Il nostro rapporto con loro dura da sei anni e ci sono tutti i presupposti per andare avanti”. ssc napoli
serie A
Protagonisti:
david lopez

Fonte: Repubblica

Commenti