Empoli, Sarri: ”Contro il Milan vietato sbagliare”

EMPOLI – “Contro il Milan voglio vedere un Empoli determinato”. Maurizio Sarri carica i suoi in vista dell’anticipo della sfida con i rossoneri al Castellani: “Affronteremo una squadra che in questo momento sta giocando con grande umilta’, disposta a soffrire ma allo stesso tempo a ripartire con forza – avverte -. Quest´anno ho visto un atteggiamento diverso rispetto al passato malgrado abbia sempre nomi importanti. Noi non dovremo farci impressionare. Dovremo entrare in campo  con grandi motivazioni, ma allo stesso tempo con la convinzione di fare risultato. Noi abbiamo alcune sicurezze, la squadra sa come giocare e cosa fare: dovremo essere pronti anche ad affrontare i momenti difficili senza abbatterci. Credo che se riusciremo a ripetere la gara fatta con la Roma per 90’, per quanto non sia facile, potremmo dire la nostra”.

GUARDA LA SINTESI DI CESENA-EMPOLI

DOBBIAMO COMMETTERE MENO ERRORI – Sarri alla squadra, malgrado le buone prove fornite in tutte e tre le prime partite di stagione, chiede qualcosa in più: ”L’importante sarà evitare certi errori. La Serie A non permette sbagli e dobbiamo riuscire a fare qualcosa di meglio per portare a casa i risultati. Penso a piccoli errori difensivi, ma anche ad alcune scelte offensive che sono risultate non giuste e non ci hanno premiato”. Recuperati Maccarone (“credo sia pronto per uno spezzone, non so se per una gara intera”), Laurini e Tonelli, il tecnico azzurro potrebbe dare una chance dal 1’ a Zielinski. “E’ un giocatore di talento e con grandi potenzialita’: deve ancora integrarsi la meglio ma la crescita e’ costante e puo’ divenire un giocatore per noi importante”.

serie televisive

calcio a 8
Protagonisti:
Maurizio Sarri
Fonte: Repubblica

Commenti