La Juve ritrova la vittoria e Llorente. Vola l’Udinese

La Juventus esulta per la vittoria ritrovata dopo una settimana difficile (Getty)

Dopo il pareggio con il Sassuolo e il ko di Atene, nell’ottava giornata i bianconeri battono 2-0 il Palermo: segna Vidal, lo spagnolo trova il primo gol. I friulani vincono con l’Atalanta: Di Natale a 198 reti. Il Genoa rimonta al Bentegodi con il Chievo

Guarda la cronaca dei match

GUARDA LE PAGELLE

Riparte da una vittoria la Juve, dopo il pari contro il Sassuolo e la sfortunata trasferta di Champions ad Atene. La squadra di Allegri batte il Palermo, ritrova il gol di Vidal e soprattutto la rete di Llorente, la prima di questo campionato. La Juve non ha avuto difficoltà a liquidare i rosanero dimostrando di aver superato il mini-break dell’ultima settimana, pronta nuovamente ad allungare in classifica sulla Roma fermata nell’anticipo sullo 0-0 dalla Samp.

Riprende a stupire l’Udinese di Stramaccioni guidata da un Antonio Di Natale inarrestabile, in gol per la 198esima volta in serie A a sole due reti dal traguardo dei 200 gol nel massimo campionato. I friulani hanno fatto la partita e meritato il successo contro un’Atalanta che, in trasferta, non riesce ad esprimersi allo stesso modo di quanto faccia giocando in casa. Il gol di Di Natale è l’ennesima perla di una carriera da incorniciare (destro all’incrocio dei pali), il raddoppio di Thereau è frutto di caparbietà e tecnica (destro in caduta). L’Udinese sale a quota 16 sempre a ridosso delle grandi.

Alla prima in panchina con il Chievo Maran sfiora il primo successo nel match contro il Genoa. Sarebbe stata una coincidenza piuttosto singolare dal momento che la prima vittoria in serie A del neo tecnico gialloblu arrivò proprio contro i grifoni in un Catania-Genoa. ll Chievo ha condotto la gara, è riuscito a passare in vantaggio con Zukanovic ma poi ha subito il recupero della squadra di Gasperini (in gol con Matri). Dopo il pareggio, il rigore fallito da Pinilla è stato il preludio al gol dello stesso Pinilla che ha ribaltato un risultato che consente al Genoa di tirarsi via da posizioni scomode della classifica.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 143 volte