Genoa, Gasperini: “Perin ha il nostro sostegno ma sarà multato”

GENOVA – Gian Piero Gasperini cerca di mantenere un certo equilibrio nel commentare la notizia del giorno in casa Genoa, ossia la denuncia a carico del portiere Mattia Perin: il giovane estremo difensore è stato fermato alla guida della sua auto dai Carabinieri, alle 3.30 di domenica, che gli hanno riscontrato un tasso alcolico superiore al limite concesso dalla legge:  ”È un episodio che non merita un risalto così negativo – dice Gasperini – Mattia è un professionista serio ed è molto scosso per quanto accaduto. Ha il sostegno da parte di tutti noi e domani sera giocherà regolarmente”.
“AVEVA OFFERTO LA CENA PER L’ESORDIO IN NAZIONALE” – Non ci saranno conseguenze negative dal punto di vista sportivo, quindi, per quanto accaduto nella notte tra sabato e domenica, ma il giocatore sarà multato: “Perin con Bertolacci avevano offerto una cena a tutti i compagni per l’esordio in Nazionale – ha spiegato l’allenatore del Genoa – Nulla di più. Prenderà comunque una multa ed è giusto che paghi”.

“COL PALERMO PARTITA DIFFICILE” – “Ci aspetta una partita difficile, le gare in serie A sono equilibrate”. Gasperini presenta così la sfida con i rosanero. “Si dice un gran bene del Palermo, squadra che sta facendo cose straordinarie – continua l’ex tecnico dei rosanero – Cercheremo di misurarci al meglio delle possibilità, curiosi di confrontarci con il valore che sta esprimendo. Anche noi veniamo da un periodo positivo, anche se le soste portano un pò di incertezza. Ci prepariamo ad affrontare un incontro complicato, avendo l’intenzione di fare valere il fattore campo e contando su un ambiente che può rivelarsi decisivo. La posta in palio è notevole e va letta come un’opportunità per restare in alto nell’immediato. A fronte di qualche acciacco e assenze importanti, possiamo sopperire come altre volte”

serie A

genoa
Protagonisti:
gian piero gasperini
mattia perin

Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 101 volte