Cuore Toro: Martinez e Glik firmano la rimonta sul Palermo

Finisce con il gol di Glik l’inseguimento del Torino sul Palermo, nella 14.a giornata (Foto Getty)

Grande prova di carattere dei granata, che non trovano la vittoria con cui cancellare la batosta contro la Juventus ma riescono a reagire ai gol di Rigoni e Dybala. L’argentino è l’autentico protagonista della serata, con il settimo gol in campionato

TORINO-PALERMO 2-2
16′ Rigoni (P), 35′ Martinez (T), 43′ Dybala (P), 64′ Glik (T)

Guarda la cronaca del match

Dopo la bruciante sconfitta nel derby, deciso dal gol di Pirlo al 3′ di recupero, il Torino è chiamato alla riscossa per ritrovare punti e soprattutto morale. L’occasione arriva davanti ai propri tifosi, nella sfida della 14.a giornata contro il Palermo. Umore opposto per la squadra di Iachini, che arriva all’Olimpico in stato di grazia (ultimo ko contro la Juventus nell’ottava giornata). I padroni di casa faticano nel primo tempo, il Palermo è più intraprendente e passa in vantaggio dopo 14′ con Rigoni. Al 35′ Martinez trova il pareggio, ma appena 8′ dopo il Torino si ritrova ancora sotto, colpito dal gol-capolavoro di Dybala, il settimo in campionato.

Situazione capovolta nel secondo tempo: Palermo sotto assedio, incapace di confermare il possesso palla mantenuto per 45′. Gli uomini di Ventura trovano il meritato 2-2 con il capitano, l’ex Kamil Glik, restano in avanti fino al 90′ ma uno scatenato Quagliarella non trova l’affondo decisivo, mentre sul fronte opposto Dybala è l’unico che tiene in piedi il Palermo. Il risultato non cambia: le squadre si prendono un punto a testa, rosanero a quota 18 e Torino a 13 punti in classifica.

Fonte: SkySport

Commenti