Del Genio: “Questa sera il Napoli deve solo vincere”

Paolo Del Genio, direttore di 100x100Napoli e giornalista di Canale Otto, è intervenuto ai microfoni di Radio Club 91. Queste le sue dichiarazioni: “Mi aspetto una partita normale questa sera, da vincere. Il Parma è inferiore ma non debole. Purtroppo ha avuto un’involuzione rispetto all’anno scorso, magari dalla settimana prossima si potrà vedere il suo cambiamento in quanto ci sarà il cambio di società. Il Napoli deve vincere stasera perché ha un po’ complicato il suo cammino in campionato proprio nelle gare interne. Perdere a Milano ci sta ma non contro le piccole in casa. A Doha sarà una di quelle partite dove la concentrazione dei calciatori sarà altissima. Dal punto di vista di prestazione e concentrazione non ho dubbi poi il risultato verrà da sé. Sono tranquillo anche per questa sera”.

fonte – 1oox100napoli

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!