Il Carpi allunga su Bologna e Livorno. Marcolin fa sul serio

Seconda vittoria consecutiva per il Catania di Marcolin (foto da calciocatania.it)

Il Catania vince la seconda gara di fila e si rilancia per i playoff. La squadra di Castori vince in rimonta 2-1 con il Crotone. Rossoblù bloccati dal Pescara sullo 0-0. Il Livorno fallisce l’occasione di accorciare sulla seconda: 3-2 con il Latina

Sabato di grandi sorprese in Serie B. Nella 24esima giornata si fermano le prime della classe, mentre le squadre in fondo alla classifica strappano punti importanti su campi molto difficili.

Carpi in rimonta sul Crotone – Il match più spettacolare arriva dallo stadio Cabassi, dove il Carpi vince in rimonta 2-1 sul Crotone. La squadra di Drago è in un ottimo momento di forma (arriva dalla vittoria interna contro il Latina) e passa in vantaggio dopo appena quattro minuti con un calcio di rigore realizzato da Torregrossa. La capolista fatica a riacciuffare la gara. Il pareggio arriva al 49′ con gol di Di Gaudio. Il pareggio sembra andare bene al Crotone, ma il Carpi vuole di più: Mbakogu fissa il punteggio sul 2-1 con un calcio di rigore e porta i biancorossi a +8 sul Bologna.

Bologna a secco – Dopo quattro vittorie consecutive, il Bologna interrompe la propria rincorsa al Carpi pareggiando in casa 0-0 contro il Pescara. Il risultato non deve far pensare a un match senza emozioni. Anzi. Il Bologna ci prova a più riprese e il Pescara risponde colpo su colpo in contropiede. La bravura dei due portieri (in modo particolare di Coppola) costringe la squadra di Diego Lopez ad un pareggio che ha il sapore di una sconfitta: l’occasione di accorciare sul Carpi viene sprecata.

Iuliano fa sognare il Latina – Iuliano guida il Latina alla vittoria a sorpresa 3-2 contro il Livorno. I nerazzurri non vincevano da un mese e mezzo, precisamente dall’1-0 contro il Varese lo scorso 12 dicembre. Adesso il Latina (ultimo in classifica a pari punti con il Crotone) sogna una salvezza fino a poco tempo fa molto complicata: il Varese dista solo due punti.

Circo Marcolin a Catania – Ancora una prestazione spettacolare per il Catania di Marcolin. I rossazzurri mettono sotto il Perugia con un gol per tempo, firmati dai due bomber in cima alla classifica cannonieri della Serie B (entrambi a quota 14 gol): Maniero la sblocca al 22′ con un gran colpo di testa su assist da calcio piazzato di Rosina, Calaiò la chiude al 50′ con un tiro magnifico di controbalzo. Seconda vittoria consecutiva per il Catania di Marcolin, sei gol segnati e zero subiti nelle ultime due partite. La zona playoff adesso è distante soltanto sei punti. Sognare all’ombra dell’Etna non è più reato.

Fonte: SkySport

Commenti