Pierluigi Pardo: “L’Europa League può essere davvero un terreno di conquista per il Napoli”

pierluigi-pardo-italia-unoA Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Pierluigi Pardo, giornalista Mediaset

Il Napoli esce male da questa giornata di campionato, ma per ciò che concerne il duello per il secondo posto, ha perso un solo punto. La prestazione del Napoli contro il Palermo è stata bruttissima, ma questo è sotto gli occhi di tutti. È vero che gli azzurri venivano da una serie di risultati positivi, ma contro il Palermo doveva esserci il test di maturità. È chiaro che poi l’episodio dell’1-0 ha cambiato la partita sotto l’aspetto psicologico, ma Iachini ha fatto meglio di Benitez. Lo spagnolo è un allenatore che stimo, ma in Italia spesso soffre le squadre che si coprono. L’allenatore del Palermo ha cambiato schema trovando una difesa a quattro che ha messo in difficoltà il Napoli.

Speriamo che in Europa League il Napoli giochi con un piglio diverso. Paradossalmente la sconfitta di Palermo è stata indolore visto ciò che hanno fatto le altre, ma le più grandi soddisfazioni possono arrivare dalle coppe. Poi è chiaro che arrivare secondi è meglio rispetto ad arrivare terzi, ma l’Europa League può essere davvero un terreno di conquista per il Napoli”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti