Leardi: “Sconcertata dal sindaco di Roma: si preoccupa di un monumento, ma ignorò Ciro…”

leardi-470x305

La madre di Ciro Esposito, Antonella Leardi, è intervenuta quest’oggi sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli rilasciando alcune dichiarazioni: “Gli incidenti di Roma di ieri? Ieri sera ho visto alcuni video degli incidenti. Ho visto immagini di guerra, che nulla avvano a che vedere con lo sport. Per una partita di calcio, dove le persone dovrebbero divertirsi, non si possono vedere scenari di guerra. Ho visto immagini orribili. Bisogna fermare questo tipo di calcio. È un appello che faccio dopo ciò che è successo a Ciro. Questo messaggio di pace è l’unico modo per tenere vivo il ricordo di Ciro. Abbiamo bisogno di aiuto, da parte delle istituzioni e da parte di tutti. Sono sconcertata dall’indignazione del Sindaco Marino per la Barcaccia. È un uomo piccolo, preoccupato per un monumento e non per ciò che è successo il 3 maggio a Roma, ciò che è successo a Ciro. Quando Ciro era ormai spacchiato mi cercò perchè voleva pagarmi i funerali, ma rifiutai perchè già c’era chi aveva provevduto, lo ringraziai ma avrei preferito che mi avesse cercato prima”

Commenti

Questo articolo è stato letto 451 volte