Fiorentina, Montella: “Non firmo per il pari con l’Inter, sarà dura anche per loro”

Rinfrancato dal successo europeo sul Tottenham, il tecnico gigliato sfida il vecchio amico Mancini: “Lo stimo molto, ha già dato ai nerazzurri un’identità tattica. Salah? Ha ampi margini di miglioramento, deve fare esperienza, ma è arrivato già ben allenato e ha doti importanti”

Fonte: Repubblica

Commenti