Umberto Chiariello: “L’integralismo tattico di Benitez ha penalizzato il Napoli”

chiarielloA Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Umberto Chairiello, giornalista

Il Napoli ha perso certezze, prima fuori casa andava forte invece adesso perde in trasferta. Il dato più sconfortante sono i gol subiti ed il fatto che il Napoli abbia la dodicesima difesa del campionato. Una squadra che vuole mirare alla Champions League non può pensare di competere con questi numeri.

L’integralismo tattico di Benitez ha penalizzato il Napoli, poteva essere utile all’inizio ma dopo due anni nella piazza partenopea ci vuole l’elasticità di cambiare la squadra come meglio credi. La partita che mi ha sconvolto di più è stata l’ultima a Verona, Benitez non ha cambiato nulla perché pensa che sono i giocatori che si devono adattare alla situazione. Questo atteggiamento non mi sembra che porti risultati, nulla togliendo ad un allenatore importante come Benitez.

Garcia è nell’occhio del ciclone ma è capace di cambiare radicalmente modulo.

Non capisco perché Higuain non possa disputare tutte le partite se sta bene, credo che non si aspettasse di non giocare a Verona”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti

Questo articolo è stato letto 353 volte