Sassuolo-Torino 1-1: pari di rigore, Berardi e Quagliarella non sbagliano

REGGIO EMILIA  –  Il Torino sbatte su Consigli e si deve accontentare di un pareggio sul campo del Sassuolo. Partita gradevole al Mapei Stadium con il risultato deciso da due calci di rigore contestati concessi da Calvarese su episodi che hanno visto protagonisti in entrambi i casi Floro Flores e Glik. Dagli undici metri non falliscono Berardi e Quagliarella. Nella ripresa i granata caricano a testa bassa ma Consigli salva.

TORINO PIU’ PERICOLOSO – Di Francesco, privo dello squalificato Missiroli e di tanti infortunati, cambia modulo e schiera un 3-4-3 con il ritorno di Peluso in difesa. Lazarevic e Longhi sono gli esterni, Brighi e Taider in mezzo al campo. Nel tridente offensivo giocano Berardi, Zaza e Floro Flores. Ventura risponde col suo classico 3-5-2 con Martinez e Quagliarella in attacco. El Kaddouri è squalificato, a centrocampo allora ci sono Benassi, Farnerud e Vives. Darmian e Molinaro sulle fasce. Parte bene il Torino con un paio di tentativi da fuori a opera di Farnerud e Quagliarella, senza mira però. Dall’altra parte uno spunto di Berardi fuori misura e poco altro. Al 18′ bella conclusione di Benassi che impegna Consigli. I granata insistono e Martinez ha due importanti occasioni: nella prima conclude sul fondo; nella seconda trova un grande Consigli che respinge in angolo.

BERARDI DI RIGORE – Al 33′ ancora Torino vicino al gol: contropiede di Vives, palla a Benassi e Consigli esce in tempo e respinge il tiro del centrocampista. Azione che
prosegue e Martinez sul fondo sinistro rientra e conclude col destro: alto. Il Sassuolo tiene e inizia a costruire qualcosa di buono anche se l’unico intervento di Padelli è una presa su un tiro-cross di Lazarevic. La svolta all’ultimo minuto: Floro Flores riceve palla in area e, affrontato da Glik, va a terra. Per Calavarese è calcio di rigore, ma restano tanti dubbi. Sul dischetto va lo specialista Berardi che spiazza Padelli e sigla l’1-0. Undicesimo centro in campionato per l’attaccante neroverde.

RISPONDE QUAGLIARELLA  –  Il Toro attacca a testa bassa nel secondo tempo alla ricerca del pari. Bovo spreca dopo un angolo mentre Ventura rivoluziona la squadra facendo entrare Maxi Lopez e Bruno Peres al posto di Martinez e Molinaro. Al minuto 13 si ribalta la situazione del rigore del primo tempo: Floro Flores tocca Glik e l’arbitro assegna il penalty. Dubbi anche qui. Dagli undici metri ci va Quagliarella che non sbaglia, siglando il suo gol numero 12 in campionato.

DECISIVO CONSIGLI – I granata, rinfrancati dal pareggio, cercano a questo punto tre punti che potrebbero rilanciarli in zona Europa League. Ma trovano in Consigli un ostacolo insuperabile. Come al 16′ quando c’è un contropiede e Quagliarella assiste Maxi Lopez in area: piattone destro verso il secondo palo ma il portiere in tuffo respinge. Di Francesco fa entrare forze fresce, come Biondini al posto di Taider e verso la fine Sansone per Floro Flores e Floccari per Berardi. La partita resta aperta e piacevole. Nel finale ancora Torino vicino al matchpoint. Minuto 43: cross dalla destra, svirgola Peluso e conclude Quagliarella. Ma super Consigli dice ancora una volta no. Nel recupero bravo Brighi a fermare Farnerud in area dopo una punizione battuta a sorpresa. 1-1 che alla fine soddisfa più il Sassuolo, virtualmente salvo. Per il Torino ora testa al derby contro la Juventus.

Sassuolo-Torino 1-1 (1-0)
Sassuolo (3-4-3): Consigli 7; Acerbi 6, Cannavaro 6,5, Peluso 5,5; Lazarevic 6, Brighi 6,5, Taider 5,5 (17′ st Biondini 6), Longhi 5,5; Berardi 6,5 (37′ st Floccari sv), Zaza 5, Floro Flores 6 (26′ st Sansone sv). In panchina: Pomini, Celeste, Chibsah, Bianco, Fontanesi, Caselli. Allenatore: Di Francesco 6.
Torino (3-5-2): Padelli 6, Bovo 6, Glik 6,5, Moretti 6; Darmian 5,5, Benassi 6,5 (25′ st Basha 5,5), Vives 6, Farnerud 6, Molinaro 5 (9′ st Peres 6); Martinez 6 (9′ st Maxi Lopez 5,5), Quagliarella 6,5. In panchina: Ichazo, Castellazzi, Maxi Lopez, Gazzi, Gonzalez, Jansson, Maksimovic, Amauri, Bruno Peres. Allenatore: Ventura 6.
Arbitro: Calvarese di Teramo.
Reti: 46′ pt Berardi (rigore), 14′ st Quagliarella (rigore).
Ammoniti: Berardi, Vives, Acerbi, Farnerud, Basha.
Angoli: 6-4 per il Torino.
Recupero: 1’+1′; 3′.
Spettatori: 10 mila circa.

Fonte: Repubblica

Commenti