Corbo: “La notizia di Mihajlovic prossimo allenatore del Napoli è molto verosimile”

corbo21ANTONIO CORBO, giornalista editorialista di Repubblica, è intervenuto a “NAPOLI MAGAZINE”, su Radio Punto Zero, trasmissione radiofonica dedicata al Calcio Napoli, che approfondisce i temi proposti sul web da NapoliMagazine.Com, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 16.00, condotta da Michele Sibilla e Antonio Petrazzuolo. Ecco quanto ha affermato: “La notizia di Mihajlovic prossimo allenatore del Napoli è molto verosimile e credo che la signora Falchi abbia avuto indicazioni precise in proposito, direttamente dalla famiglia dell’allenatore della Sampdoria. Certo che, se il Napoli dovesse centrare la qualificazione in Champions sia in campionato che vincendo l’Europa League, sarà un bel rebus per De Laurentiis. La trattativa per il nuovo centro sportivo a Sant’Antimo è in corso, le parti sembrano d’accordo su tutto ma bisogna trovare ancora la quadra sul prezzo, anche perché De Laurentiis non è la controfigura di Babbo Natale. Anche sullo stadio ci sono novità perché c’è un nuovo progetto che prevede un investimento più importante, circa 50 milioni di euro, che punti molto sull’intrattenimento virtuale sul calcio, una cosa unica in Italia. Il campionato è apertissimo e con sette partite da giocare spero ci sia molto divertimento, non solo per il Napoli. Quando ci sono sfide così importanti e serrate è una garanzia per lo spettacolo, ma anche per gli scommettitori. Inter e Milan sono state costrette a cambiare gestione perché non hanno saputo rinnovarsi, spendendo tantissimo e male, per diversi motivi. La metamorfosi di Hamsik dipende da tante cose, a cominciare dai rapporti che ha con alcuni compagni di squadra, il gruppo leader del Napoli, per passare alla forma fisica e mentale recuperate in pieno, il giocatore ora è molto più convinto. Gli azzurri se sono coerenti devono ammettere che il ritiro è servito per riportare tutti ad un più corretto stile di vita. Benitez ha rivisto alcune cose in campo, ma molto ha contato e conta, il cambio di vita”.

 

Commenti

Questo articolo è stato letto 606 volte

avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!