Crisi Milan, squadra in ritiro a tempo indeterminato

Milan in ritiro a tempo indeterminato: questa l’ultima decisine di Inzaghi (Foto Getty)

Atmosfera sempre più calda in casa rossonera: “La squadra può rimanere a Milanello fino a mercoledì oppure fino al 3, 10, 17, 24 o al 31 maggio, a seconda delle decisioni dell’allenatore, che verranno prese in base alla qualità delle prestazioni”

Linea dura di Filippo Inzaghi: è a tempo indeterminato e può durare anche fino al termine del campionato il ritiro del Milan, deciso dopo la sconfitta nell’anticipo della 32.a giornata contro l’Udinese. Concluso l’allenamento del mattino i giocatori possono tornare a casa, ma devono ritrovarsi a Milanello entro le 20 per la cena, come precisa il club rossonero. In mattinata, dopo un breve discorso di Filippo Inzaghi, è iniziato l’allenamento: defaticante per chi ha giocato con l’Udinese e partitella per gli altri, inclusi Montolivo ed El Shaarawy, che si è allenato con i compagni per la prima volta dopo oltre tre mesi.

Fonte: SkySport

Commenti