Scotto: “De Laurentiis-Benitez, il punto della situazione, Reina potrebbe tornare a Napoli”

scottoGIOVANNI SCOTTO, giornalista del Roma, esperto di mercato, è intervenuto a “NAPOLI MAGAZINE”, su Radio Punto Zero, trasmissione radiofonica dedicata al Calcio Napoli, che approfondisce i temi proposti sul web da NapoliMagazine.Com, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 16.00, condotta da Michele Sibilla e Antonio Petrazzuolo. Ecco quanto ha affermato: “L’incontro tra De Laurentiis e Benitez non toglie e non aggiunge nulla a quanto si sapeva. Si sarà fatto il punto della situazione, sicuramente saranno stati affrontati discorsi anche sul futuro, ma azzardare previsioni, credo sia sbagliato. L’unica cosa che mi sento di affermare è che il presidente ha rassicurato il tecnico su alcune situazioni, come ad esempio la lontananza dalla famiglia. De Laurentiis, comunque, fa bene a guardarsi intorno perché se Benitez non ha ancora rinnovato, forse non ne ha nemmeno la voglia, non può rimanere spiazzato. Il profilo di Mihajlovic è quello che in questo momento, è più gradito al presidente, perché ricorda molto da vicino Simeone e anche Conte. Darmian, Dybala, Reina? Credo che l’unico che possa davvero arrivare a Napoli sia solo Pepe Reina, purtroppo, perché sia il difensore granata che l’attaccante palermitano hanno quotazioni fuori portata che forse, solo all’estero possono permettersi. Ovviamente, per il discorso portiere dobbiamo anche considerare il ritorno di Sepe, espressamente richiesto da De Laurentiis, la conferma di Andujar e quindi, la partenza di Rafael. Il Napoli ha altri obiettivi e, soprattutto, altri parametri”.

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!