Supercoppa, si fa sul serio. A Shanghai un campo di… patate

Senza Pirlo, Vidal e Tevez, protagonisti indiscussi degli ultimi titoli bianconeri, una Juventus in cerca d’identità punta al rilancio. Problemi di formazione per Allegri che schiera il 3-5-2: panchina per Dybala, accanto a Mandzukic c’è il baby Coman – La Supercoppa italiana ha gli occhi a mandorla Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 231 volte