Elkann: “Fiducioso per la Juve, puntiamo a un ciclo lungo”

La falsa partenza della Juventus non preoccupa John Elkann. Il presidente di Fiat Chrysler Automobiles, in visita a Expo Milano 2015, resta ottimista per la stagione e il futuro dei bianconeri nonostante le due sconfitte nelle prime due gare di campionato. “E’ una squadra che è molto cambiata, che oggi punta a un ciclo lungo – è l’analisi di Elkann – C’è un’età media molto più bassa, ci sono giocatori che hanno un’esperienza forte in competizioni internazionali. La Juve ha rimesso risorse importanti per costruire una squadra forte e si è dimostrato in tutti questi anni di avere una visione di lungo termine in quello che facciamo”.

Il numero uno di Exor manda un messaggio forte agli scettici: “Nessuno credeva a quello che si faceva anni fa, dove si stava cominciando a seminare per la grande squadra che ha vinto tantissimo. La Juve ha sempre dimostrato grande coraggio, visione di lungo termine e per avere una squadra forte bisogna investire sui giovani. Ogni squadra poi deve imparare a giocare assieme per cui sono molto fiducioso”. Infine una battuta legata a Expo: “Che padiglione consiglierei ad Allegri? Quello coreano è bianco e nero, mi sembra appropriato”, dice un sorridente Elkann.

Fonte: SkySport

Commenti