Inter, Kondogbia e Jovetic recuperati: ci saranno con la Juve

MILANO – Roberto Mancini sta iniziando a disegnare l’Inter anti Juve per la sfida di domenica sera a San Siro. Kondogbia e Jovetic sono recuperati e al novantanove percento dovrebbero scendere in campo dal primo minuto. Qualche dubbio c’è invece per Miranda, Murillo, Guarin e Medel. Sono incertezze non legate ad infortuni, ma alla possibile eccesiva fatica causata dagli impegni con le rispettive nazionali e dal volo intercontinentale, che li riporterà in Italia tra domani e giovedì, una manciata di giorni prima del match contro la squadra di Massimiliano Allegri. La vera Inter, però, il tecnico la studierà tra venerdì quando alla Pinetina saranno presenti tutti i nove nazionali. Possibile un 4-2-3-1 o un 4-3-1-2. Per quanto riguarda i protagonisti, ad ora, gli unici certi  –  a centrocampo e in attacco – sembrano essere Kondogbia, Melo, Jovetic, Perisic e Icardi.

STELLE O STALLE – La partita tra nerazzurri e bianconeri oltre a essere importante per la storica rivalità tra le due società ha un altro significato calcisticamente fondamentale. Se, infatti, l’Inter dovesse vincere tornerebbe in vetta alla classifica (Fiorentina permettendo) lasciando gli uomini di Allegri a 8 punti: l’obiettivo rimonta si complicherebbe. Al contrario, se i bianconeri dovessero lasciare il Meazza con il bottino pieno tornerebbero prepotentemente in corsa dando una sterzata alla propria annata.

DECIDE IL CENTROCAMPO – Vittoria o sconfitta: tutto si deciderà a centrocampo, E’, infatti, quella zona del rettangolo di gioco che stabilirà chi è più forte. Tornando alla mediana, ci sono due fattori da sottolineare: il centrocampo dei bianconeri per anni il migliore, da inizio stagione sta faticando a carburare, al contrario quello interista  –  completamente rinnovato  –  sta trovando solidità  e continuità. Ad avvalorare la tesi ci sono le statistiche che svelano che Felipe Melo, Kondogbia e Guarin sono tatticamente ordinati e mantengono le posizioni anche quando vanno in difficoltà, mentre i centrali della Juve tendono a perdere la posizione e in mancanza di spazi si affidano a Pogba, che si sta allenando a parte a causa di una distorsione alla caviglia rimediata in Nazionale.

Inter

serie A
Protagonisti:

Fonte: Repubblica

Commenti