Gianni Ambrosino: “Il Napoli può ambire alle prime tre, quattro posizioni del campionato”

12087312_10156127045390471_1240026253059369102_oA Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Gianni Ambrosino, direttore Canale 21

“La questione San Paolo difficilmente si risolverà a favore di tifosi e di chi va allo stadio. Il problema è tra De Magistris e De Laurentiis, venti milioni di euro probabilmente sono pochi ma il sindaco dovrebbe portare un progetto, vedere quanto vale e chiedere i soldi al presidente. Ho il sospetto che fino a che resterà De Magistris la questione non si risolverà.

Se il Napoli riuscisse a vincere l’Europa League mi farebbe piacere perché non è una competizione minore e permette di giocare la Champions League l’anno prossimo.

Higuain è un campione come anche Insigne, aspetterei di vedere dove arriverà il Napoli per poi parlare di adeguamenti dei contratti dei giocatori.

Sarri ha iniziato giocando con un modulo diverso, ha fatto giocare Valdifiori che ha deluso, ora con umiltà ed intelligenza ha cambiato modulo di gioco. Jorginho era un giocatore finito nel Napoli, ora può tranquillamente ambire alla Nazionale.

Il club azzurro può ambire alle prime tre, quattro posizioni del campionato perché non vedo squadre più forti”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti

Questo articolo è stato letto 385 volte