Ciro Venerato: “Giuntoli sta monitorando anche giovani interessanti all’estero”

veneratoA Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Ciro Venerato, giornalista Rai

Ieri ho visto un bel Napoli, ha creato tante palle gol ma non è stato troppo cinico sotto porta. Il Napoli ha dominato su un campo difficile come quello di Genova, Gasperini pur di non perdere è andato contro i suoi principi perché predilige il calcio offensivo ma contro gli azzurri ha marcato a uomo. Il migliore in campo è stato il portiere del Genoa, ieri la squadra ha lottato ma non decodificato il gioco del Napoli.

La Roma prende troppi gol, il Napoli non ha di questi problemi. Non si possono vincere tutte le partite, ieri il rigore era netto e se fosse stato concesso il risultato sarebbe cambiato.

Il club azzurro deve essere molto cauto nel mercato di gennaio, quando le cose vanno bene non bisogna stravolgerle, bisognerebbe prendere giocatori che non vogliono vestire la maglia da titolare ma che siano all’altezza e non rompano gli equilibri dello spogliatoio. Rugani è un nome caldo, Giuntoli sta monitorando anche giovani interessanti all’estero.

La Fiorentina lotterà fino alla fine per i vertici”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti