CALCIO A 5 – Lollo Caffè Napoli-Luparense: presentazione del match e intervista a mister Francesco Cipolla

Vincere per la classifica. Vincere per risollevare il morale. Vincere per derubricare un avvio di stagione difficile e guardare alla seconda parte di campionato con maggiore convinzione. Lollo Caffè Napoli-Gruppo Fassina Luparense non è una gara da “mors tua, vita mea”, ma rappresenta già un importante crocevia per due squadre che fin qui hanno deluso. Gli azzurri, sabato alle 18 davanti al pubblico amico di Cercola, calcio a 5 Panchina Napolivogliono trasformare la rabbia in energia positiva per regalare ai tifosi il primo successo stagionale. Per farlo servirà corsa e carattere, due attributi che mister Francesco Cipolla ha reclamato a gran voce nella settimana che ha preceduto la sfida contro gli ex campioni d’Italia. “Servirà una grande prestazione per provare a battere una squadra che, a dispetto della classifica, vanta un roster di qualità – questa l’analisi del tecnico calabrese -. Abbiamo lavorato molto bene in settimana, sono entusiasta di poter contare su ragazzi che non mollano e conservano una gran voglia di uscire da questa difficile situazione di classifica. Non è una partita decisiva, ma vogliamo vincere. Per noi e per i nostri tifosi. Dopo avremo qualche settimana di lavoro a disposizione per recuperare gli infortunati, perfezionare il sistema di gioco e guardare al futuro con maggiore serenità”. Contro il team di Fuentes, Cipolla non potrà contare su tutti i giocatori al top della forma ma torneranno a disposizione, tra gli altri, Donato Massafra e Alejandro Vega. Il portiere torna dopo il KO di tre settimane fa, mentre lo spagnolo, tatticamente prezioso, si è allenato con regolarità nel corso della settimana e potrà garantire il suo apporto.
Come annunciato in settimana, gli azzurri scenderanno in campo al fianco dell’Associazione “La forza delle Donne” per dire no alla violenza di genere. Le squadre scenderanno in campo con la t-shirt dell’associazione presieduta da Elisa Russo, che prima della partita ricorderà al pubblico del Palazzetto dello Sport di Cercola la necessità di non abbassare la guardia su una tematica di grave impatto sociale.
Il match sarà trasmesso in streaming sul canale della Divisione Calcio a 5.

Commenti