Piccinini: “Il Napoli gioca il calcio più bello d’Italia. Inter? Classifica bugiarda”

sandro piccinini

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Sandro Piccinini, giornalista Mediaset

Il Napoli merita di vincere lo scudetto, mentre sull’Inter ho qualche riserva. Oggettivamente, chi guarda il calcio al di là dei risultati ha visto che la squadra di Mancini vincere partite che non meritava per cui la classifica è un po’ bugiarda. Detto questo, quando arrivano i risultati accresce anche l’autostima, ma chi gioca il più bel calcio d’Italia e di parecchio rispetto alle altre è certamente il Napoli. 

La squadra di Sarri è organizzata, ci ricordiamo tutti quando il Napoli lo scorso anno subiva troppi gol e i difetti venivano attribuiti ai difensori e non all’allenatore. Quest’anno, i singoli sono gli stessi e non mi pare siano tanto scarsi. La rosa si migliora con l’allenamento anche perché Higuiain e Insigne staranno giocando anche meglio dello scorso anno, ma la differenza sta nella fase difensiva. 

Mancini ha tante alternative e ci sta prendendo gusto a cambiare sempre formazione per cui mi aspetto di tutto anche in chiave Napoli. Icardi è un ottimo centravanti ma poco incline a giocare per la squadra. L’Inter dovrà prepararsi a subire e ci vorrà l’aiuto di tutti per cui non mi sorprenderebbe l’esclusione di Icardi. Certi giocatori fanno fatica a muoversi insieme alla squadra e bisogna prenderne atto. 

La Fiorentina ha una base di gioco solida, vicina al Napoli e quando Sousa cambia qualche elemento, la sostanza dei movimenti è la medesima mentre la Roma è troppo altalenante e alterna minuti giocati divinamente ad altri meno brillanti. E poi, lo sport preferito della Roma è ritenere Garcia un incapace e non mi pare che la società lo stia difendendo con convinzione per cui il tecnico si sta indebolendo. In un club la società è fondamentale e quella della Roma non sta facendo il meglio”. 

Commenti

Questo articolo è stato letto 1276 volte