Roberto Conte: “Se il Napoli continua così può agevolmente arrivare al secondo posto”

conte rROBERTO CONTE, ufficio stampa Università degli Studi Suor Orsola Benincasa, è intervenuto a “FUORI GARA”, su Radio Punto Zero, trasmissione radiofonica dedicata al Calcio Napoli, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 16.00, condotta da Michele Sibilla e Fabio Tarantino. Ecco quanto ha affermato: “Il Real Madrid è un club lungimirante, ha capito che il destino di Benitez non può dipendere da una singola partita. Il Napoli ha chiuso il girone d’andata con una media da 80 punti. Inoltre, dopo la partenza falsata, abbiamo raccolto la media di 2.3 punti a partita. In sintesi, se si continua così si arriva facilmente al secondo posto. Il Napoli guarda molto al mercato straniero perché è lì che ci sono le maggiori occasioni a centrocampo. Quest’anno c’è una ghiotta occasione e spero che l’acquisto di un centrocampista si concretizzi nel giro di pochissimi giorni perché è fondamentale. De Laurentiis deve ascoltare e fidarsi di Sarri. Ricordo che in estate ne bastavano appena 15 di milioni per Astori e Vecino, due giocatori che stanno facendo benissimo a Firenze”.

 

 

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!