Da Totti a Maldini: storie di bandiere ammainate e capitani traditi

Festa per l’addio al calcio e ritiro della maglia numero 4, oltre a un ruolo dirigenziale con responsabilità sempre maggiori. Tuttavia, l’ultima stagione di Zanetti all’Inter non è stata quella che il capitano avrebbe sognato. Infortunatosi gravemente nel’aprile 2013, a novembre si è totalmente ristabilito e si aspetta di riprendersi fascia e ruolo da titolare. Mazzarri, però, lo lascia spesso in panchina per scelta tecnica, nonostante il capitano nerazzurro scalpiti e faccia capire di essere pronto al rientro. Tra le cose che i tifosi interisti non hanno perdonato all’ex-tecnico nerazzurro c’è anche il trattamento riservato al loro capitano – Totti in tribuna all’Olimpico. Per i tifosi: “C’è solo un capitano”Fonte: SkySport

Commenti