Sarri evita la conferenza stampa per stemperare la tensione: Napoli alla ricerca del riscatto

Sarri_DMF_7009 Napoli Carpi 7/2/2016 foto De Martino

Sarà necessario gestire bene le tensioni del momento. E Maurizio Sarri ha pensato bene di evitare la conferenza pre gara: non è la prima volta che preferisce il silenzio, lasciando trasparire un piccolo cedimento nervoso, dopo le due sconfitte consecutive. Bisognerà capire fino a che punto la squadra ha saputo metabolizzare le due sconfitte consecutive, condizione che non si era mai verificata prima, con Sarri in panchina. Toccherà all’allenatore ridare fiducia ai suoi, perché le motivazioni ciascuno se le trova da solo data l’importanza della partita di questa sera. Rientrerà Gonzalo Higuain, dal primo minuto. Ed è questa la notizia che spinge ad avere maggiore fiducia in questo Napoli. E ci saranno tutti gli altri titolari dopo il turnover europeo. Insomma, le condizioni ci sono tutte per rivedere lo spettacolo che il collettivo ha sempre saputo assicurare, soprattutto al San Paolo: il Napoli è l’unica squadra di Serie A che non ha mai perso sul proprio campo. Urgono i tre punti, per il primato, ma anche per evitare il crollo mentale.

Fonta: Gazzetta dello Sport

Commenti