Christian Manfredini: “Arrivato a questo punto della stagione, Sarri dovrà essere bravo a capire chi ha bisogno di riposare”

Sarri_DMF_0444 Napoli-Villareal 25/2/2016 foto De MartinoA Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Christian Manfredini, ex calciatore

“Il Chievo è una società piccola, ma ogni anno trova le risorse per fare sempre meglio, per cui vanno fatti solo applausi a questo club. Il Chievo è una squadra solida e il Napoli dovrà fare attenzione perché avrà di fronte una formazione fisica, ma anche tecnica.

Il Napoli sta disputando un campionato eccezionale e tutti i componenti stanno dando il massimo. Arrivato a questo punto della stagione, Sarri dovrà essere bravo a capire chi ha bisogno di riposare. Mertens mi piace, ma allo stesso modo Insigne è un grande talento ed è sempre difficile capire chi dovrebbe giocare in quel ruolo, anche perché arrivano i risultati e di fronte a questi non si può dire nulla.

Non credo che a 11 partite dalla fine del campionato, Sarri possa cambiare modulo o uomini e ritengo sia giusto continuare, anche perchè il tecnico del Napoli ha già avuto ragione”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti