Gds – Gabbiadini titolare contro il Verona: provati nuovi schemi

Contro il Verona, il Napoli riprenderà il suo cammino in campionato, consapevole che ci sarà da lottare fino in fondo, con la Juventus. Non ci sarà il Pipita, dunque, e il suo posto verrà preso da Manolo Gabbiadini. Un’opportunità unica per l’ex doriano che da quando è a Napoli è partito 9 volte titolare in campionato e la squadra ha ottenuto 6 vittorie e 3 pareggi. Statisticamente, quindi, c’è tanto di positivo nel ritrovarlo titolare anche se fin qui ha giocato una sola volta tutti i 90 minuti, lo scorso anno, contro il Parma. L’assenza del Pipita, in ogni modo, ha consigliato all’allenatore di provare nuovi schemi, che possano servire anche a liberare a rete qualcuno dei tre centrocampisti. Non era mai successo, nelle 31 giornate di campionato giocate fino adesso, che l’attaccante argentino non ci fosse. La sua assenza sarà una novità assoluta, per tutti, compagni compresi. Ma la presenza del Pipita è sempre stata una garanzia, morale e tecnica, nei momenti più infuocati della stagione. Come questo, appunto, perché a sette giornate dal termine il Napoli non ha alcuna intenzione di arrendersi. Dopo una settimana di stucchevoli polemiche, sarà il campo a decidere cosa ne sarà del sogno napoletano. Le chiacchiere, i proclami, le esagerazioni vissute in questi giorni, lasceranno spazio al gioco, il Verona dovrà pure svelare se la sconfitta di Udine è stata episodica oppure c’è dell’altro, come un cedimento fisico, per esempio.

fonte: gazzetta dello sport

Commenti

Questo articolo è stato letto 772 volte